I destinatari dei servizi offerti dal Centro per la Famiglia, sono i cittadini e le cittadine residenti nel Municipio Roma III: singoli, coppie, genitori separati, famiglie monoparentali, famiglie ricostituite, famiglie con minori e adolescenti a rischio giuridico, nuclei familiari sottoposti a provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria in materia civile, nuclei familiari in situazioni di alta conflittualità.

Nell’ottica di orientare il più possibile i servizi e gli interventi ai bisogni della famiglie, diamo particolare importanza al processo di accoglienza delle richieste che le famiglie rivolgono al Servizio, attraverso l’istituzione di un front office, capace di offrire un’accoglienza qualificata mediante l’Assistente Sociale che ascolta, orienta, accoglie e analizza la domanda. Nello specifico le attività che realizziamo presso il Centro per la Famiglia, sono distinte per aree di intervento e così declinate:

 

AREA DEL SOSTEGNO ALLE RESPONSABILITA’ FAMILIARI

Interventi psicosociali rivolti alla persona, coppia, famiglie o gruppo di persone

Gli interventi sono finalizzati al recupero della responsabilità genitoriale, facilitano la salvaguardia della funzione genitoriale, tenuta separata dalla dimensione coniugale, e ripristinano la fiducia nel legame e nella qualità dell’altro. Gli interventi si realizzano attraverso una serie di colloqui, luoghi di costruzione e strutturazione di una relazione di aiuto, in cui l’assistente sociale insieme allo psicologo, in una logica di integrazione e di presa in carico globale, supporta il soggetto e/o la famiglia nel percorso di ridefinizione dei nodi problematici.

Mediazione Familiare

Si tratta di un percorso per la riorganizzazione delle relazioni familiari a seguito della cessazione del rapporto di coppia, con l’obiettivo di raggiungere accordi direttamente negoziati rispetto ai bisogni e agli interessi, con particolare attenzione ai figli e al mantenimento della comune responsabilità genitoriale. Il percorso è condotto da un mediatore familiare, figura neutrale, si adopera affinché i genitori raggiungano questi obiettivi.

Gruppi di parola

Rappresenta uno spazio per lo scambio ed il sostegno tra partecipanti: costituisce una risorsa innovativa di grande aiuto per i figli, che devono poter continuare a sperare nei legami familiari, anche durante un passaggio quale è la separazione dei genitori, e per i genitori separati, per superare il senso di vuoto e di solitudine associato alla separazione, maturare l’accettazione dell’evento critico e affrontare la nuova condizione di vita.

Servizio di Ascolto e Sostegno al ruolo genitoriale

I percorsi di accompagnamento e sostegno psicologico del genitore, nella ridefinizione del proprio ruolo e nel possibile recupero delle capacità genitoriali, mirano a sostenere il sistema familiare entro i difficili momenti di passaggio. A seconda delle necessità, i percorsi di sostegno sono realizzati con i genitori o i figli o il nucleo.

Gruppi di auto mutuo aiuto

L’obiettivo di ogni gruppo è quello di creare una rete sociale di supporto. Ogni gruppo proposto è realizzato avvalendosi della figura dello Psicologo esperto nel trattare le dinamiche familiari e relazionali.

Consulenza Legale

La mutata struttura familiare, con un aumento del numero di famiglie monogenitoriali e di casi di separazione/divorzio, pone in primo piano l’esigenza di assicurare un servizio che contribuisca ad offrire un sostegno specialistico in materia giuridica. La consulenza giuridica ha lo scopo di dare informazioni riguardanti diritti e doveri nell’ambito delle relazioni familiari, orientare e accompagnare ai servizi territoriali.

Servizio per il Diritto di Visita e Relazione (SDVeR)

Il Servizio garantisce la continuità e la pariteticità della relazione genitori-figli ed è finalizzato al recupero e al mantenimento di relazioni tra figli e genitori non conviventi, nel rispetto dei loro bisogni e dei loro problemi, nell’ambito del conflitto genitoriale o di altre situazioni che compromettono il rapporto genitore/figlio.

 

AREA LUDICO RICREATIVA CULTURALE

Spazi e incontri educativi per insegnanti e genitori

Forte dell’esperienza formativa nei servizi socio educativi, l’Organismo realizza incontri formativi/informativi per educatori/insegnanti e per genitori, su tematiche utili al consolidamento del proprio ruolo.

Laboratori ludico-creativi per minori con genitori

Il Centro realizza occasioni di interazione ludico creative, tra minori e famiglie anche allargate, dove i genitori possono sperimentare uno spazio per riflettere su tematiche comuni e dove i minori hanno la possibilità di socializzare tra loro, acquisire nuove competenze e potenziare la relazione con i propri genitori.

Eventi culturali in forma partecipata

Le iniziative culturali, in forma partecipata, coinvolgono gli enti pubblici e privati attivi sul territorio. Gli incontri sono dedicati al confronto e al dialogo interetnico in funzione dei bisogni emergenti.

 

AZIONI DI SISTEMA

Attività di rete

Parte integrante degli interventi erogati dal Centro per la Famiglia, è costituita da un insieme di attività di rete per promuovere sia i servizi offerti dal Centro per la famiglia sia le attività socio-culturali attive sul territorio. Il tutto implementato da un supporto telematico, per la raccolta delle informazioni e dei bisogni del territorio, con il coinvolgimento degli attori istituzionali.